Un Avvento di doni

Sala parrocchiale, sabato 16 dicembre 2016
 
 
Sala parrocchiale, sabato 16 dicembre 2016


Tanti, belli, colorati, utili e, soprattutto, regalati col cuore. Questi i doni che i bimbi e i ragazzi dei gruppi di catechismo hanno raccolto in queste settimane d’Avvento pensando ai loro coetanei meno fortunati.

Con l’avvicinarsi del Natale, i catechisti hanno coinvolto ogni gruppo, dai più piccoli di seconda elementare ai grandi di seconda media, in questa iniziativa di solidarietà: Gesù ci regala ogni anno la sua vita, noi a che cosa siamo disposti a rinunciare per donarlo agli altri?

Tutti hanno risposto con estrema generosità: chi ha donato il suo peluche preferito, chi la maglietta del cuore, chi il libro di una vita, e chi ha rinunciato a figurine e caramelle e con i soldini risparmiati ha comprato oggetti di uso scolastico e cose da mangiare.

I doni sono stati poi raccolti dai catechisti, che li hanno confezionati in ceste e scatoloni. E sabato 16 dicembre, alle ore 10.00 in Sala parrocchiale, bimbi, catechisti e anche tanti genitori hanno consegnato le “confezioni regalo” ai responsabili della Caritas parrocchiale, che per primi si sono meravigliati di tanta generosità.

Sarà la Caritas infatti a distribuire i doni, a partire dalle famiglie più disagiate della parrocchia fino ai terremotati delle frazioni di Santa Giusta e Scai (nella diocesi di Rieti), adottate dalla Caritas Toscana.

Leave a comment