Stupefatti di bellezza

 
 

Un’esperienza indimenticabile quella che il gruppo guidato da don Luciano ha vissuto la sera di mercoledì 25 luglio visitando in notturna gli Uffizi di Firenze, una delle più ricche e prestigiose collezioni d’arte al mondo.
Accompagnati da una guida che ha illustrato loro la storia dell’edificio, della sua trasformazione da “ufficio” di Cosimo de’ Medici a museo pubblico sotto il granduca Leopoldo di Toscana, e le caratteristiche delle opere d’arte esposte, i nostri hanno potuto ammirare dal vivo la Venere di Botticelli, il Tondo Doni di Michelangelo, le Maestà di Giotto e Cimabue, la Medusa di Caravaggio, l’Adorazione dei Magi di Leonardo, il ritratto di Federico da Montefeltro di Piero della Francesca, solo per citare alcune delle più famose. Ma hanno anche goduto di scorci “da cartolina” su Firenze al tramonto.

 

 

 

 

Leave a comment