Sabato 5 agosto: al via la festa della Madonna

l'esposizione della statua dell'Assunta in attesa dei Vespri
 
 
l'esposizione della statua dell'Assunta in attesa dei Vespri

La festa dell’Assunta vanta nella nostra parrocchia una tradizione secolare.
Le prime attestazioni risalgono al secolo XV, nella pieve – ormai perduta – di Santa Maria, nel villaggio di Soffiano (nei pressi dell’Ontraino). Quando nel 1579 la chiesa  venne aggregata alla parrocchia di San Martino «fuori le mura» di San Miniato, la festa fu esportata al borgo del Pinocchio, e nel 1783, con l’istituzione della parrocchia dei Santi Stefano e Martino, divenne l’appuntamento devozionale più importante della comunità. Anche perché la nuova chiesa, quella che oggi tutti conosciamo come “chiesa vecchia”, fu consacrata proprio nel giorno in cui si ricorda l’Assunzione al cielo della Vergine Maria.

La festa viene celebrata solennemente la domenica dopo il 15 agosto di ogni anno. Ma inizia da prima, con il trasferimento della statua della Madonna nella chiesa della Trasfigurazione, trasferimento quest’anno fissato per sabato 5 agosto, alle 17.45.

 

Leave a comment