Maggio: un Rosario a Maria

 
 

Il Rosario (in latino rosārium, “rosaio”) deve il suo nome all’antica usanza di decorare le statue della Madonna con ghirlande di rose. È uno dei più antichi oggetti devozionali e, insieme, una delle più antiche preghiere: una preghiera semplice e completa, perché riporta in sintesi tutta la storia della nostra salvezza. Con il Rosario infatti meditiamo i misteri della gioia, della luce, del dolore e della gloria di Gesù e di sua madre, la Madonna. E siccome maggio è il mese di Maria, anche la nostra comunità può donarle una rosa in forma di preghiera recitando in suo nome il Rosario.
Questi i luoghi di ritrovo per la preghiera comunitaria, sempre alle 21.30:
giovedì 2: via del Biagionato
martedì 7: via De Sanctis
giovedì 9: via Pinocchio
martedì 14: cappella di San Marcellino in via Asmara
giovedì 16: via Aldo Moro (aia del Chini)
martedì 21: piazza Rodari
giovedì 23: via Alfieri
martedì 28: c/o Misericordia

Leave a comment