Festa della Madonna

l'esposizione della statua dell'Assunta in attesa dei Vespri
 
 
l'esposizione della statua dell'Assunta in attesa dei Vespri

Per la 237ma volta, San Miniato Basso si appresta a celebrare la Festa della Madonna Assunta in cielo, un rito di devozione popolare la cui tradizione risale appunto al 15 agosto del 1782, quando venne consacrata la chiesa dei Santi Martino e Stefano.
È in questa chiesa che la statua della Madonna ha da sempre il suo “alloggio” . Ma dal 2009, dopo che a San Miniato è stata consacrata anche la chiesa della Trasfigurazione,  ogni 6 agosto, nel giorno della trasfigurazione di Gesù sul Monte Tabor, la statua viene trasferita dalla chiesa vecchia alla chiesa nuova così che tutte le messe, fino a quelle solenni del 15 agosto, siano celebrate alla sua presenza. E poi, la domenica successiva, viene riportata nella chiesa vecchia, con una processione solenne.

Questo il programma nei dettagli:
martedì 6  
– ore 21.15 nella chiesa dei Santi Martino e Stefano: preghiera del Rosario e trasferimento della statua alla chiesa nuova
– ore 21.30 – nella chiesa della Trasfigurazione: Santa Messa sul sagrato della chiesa
mercoledì 14  ore 18.00: Messa festiva della Vigilia dell’Assunta
• giovedì 15  
– ore 8.00: Prima Messa
– ore 9.30 Seconda Messa
– ore 11.00 Terza Messa
venerdì 16 ore 21.00 : Rosario e Messa sulla piazza della Chiesa
sabato 17
– ore 10.00 : Messa per gli anziani e Unzione degli infermi
– ore 21.00 : Rosario e Messa sulla piazza della Chiesa
domenica 18
– ore 8.00, 9.30, 11.00 : Santa Messa
– ore 18.30 : benedizione dei bambini e lancio dei palloncini con messaggi di pace
– 21.10 : canto del Vespro e processione lungo la via Tosco Romagnola fino al Fontevivo
– ore 23.00 : concerto della Banda della Scala, estrazione della lotteria, lancio delle lanterne volanti

Leave a comment