Il pellegrinaggio alla Porta Santa della Cattedrale

Expired
  • Start date:
    10 aprile 2016, 16:00
  • End date:
    10 aprile 2016, 20:00

11piazzaDuomo

Grande partecipazione di famiglie, giovani, ragazzi al pellegrinaggio alla Porta Santa della Cattedrale organizzato dall’Unità pastorale di San Miniato Basso, Isola e Roffia per il pomeriggio di domenica 10 aprile.

Già alle 16.00 la piazza antistante la Misericordia era gremita di folla, che ha atteso festosa l’arrivo del vescovo Andrea, il quale appena arrivato ha chiesto ai ragazzi e ai bambini di fargli da “scorta”. Quindi, dopo un momento di preghiera e raccoglimento, alle 16.30, come da programma, i fedeli, circa 500, si sono incamminati verso via Pozzo.
Li accompagnavano, in testa e in coda alla processione, i volontari della Misericordia, incaricati di di assicurare l’incolumità di tutti guidando il gruppo e regolando il transito delle automobili.
A piedi, lungo il tracciato dell’antica via Francigena, i pellegrini sono saliti fino a San Miniato, pregando e sostando per ascoltare le parole del vescovo e riflettere insieme sul senso del pellegrinaggio.
Dopo essersi raccolti in Piazza Duomo, i fedeli sono entrati per la Porta Santa e hanno partecipato alla Messa, presieduta dal vescovo e concelebrata da don Luciano (che celebrava per il popolo), padre Albino e padre Giuseppe, mentre il Coro interparrocchiale e i Pueri Cantores guidavano i canti.
Poiché il gesto simbolico del passaggio dalla Porta Santa deve essere accompagnato da atti di carità concreta che esprimano la conversione del cuore operata dai sacramenti della Confessione e della Comunione, l’Unità pastorale ha scelto di destinare le offerte raccolte durante la Messa a una famiglia extracomunitaria in difficoltà. La somma raccolta (1.051 euro) è stata perciò affidata alla Caritas che si occuperà, concretamente, di aiutare i due genitori e i loro tre bambini, tutti in età prescolare.

Leave a comment