Oratorio ABC

 
 

Seguendo l’ispirazione di don Bosco – che lo concepì come «casa che accoglie, parrocchia che evangelizza, scuola che avvia alla vita e cortile in cui incontrarsi in allegria» – il nostro Oratorio si prefigge di far sì che chiunque vi entri si immetta in un cammino che ha come scopo di fare di ogni giovane

“un buon cristiano e un onesto cittadino”.

Per questa ragione accogliemmo due anni fa la proposta del vescovo Fausto Tardelli di chiamarci Oratorio ABC, l’Oratorio degli Allegri Buoni Cristiani.

Infatti il nostro Oratorio vuole essere:
• un ambiente di ampia accoglienza per bambini, pre-adolescenti e adolescenti, caratterizzato da un forte protagonismo giovanile e da relazioni personali significative;
• un centro capace di offrire un’autentica educazione umana, che sa cogliere i valori positivi presenti nel mondo e favorire la loro assimilazione da parte dei ragazzi;
• una presenza cristiana nell’universo giovanile e nella società civile, capace di offrire risposte efficaci alle sfide educative ed evangeliche e alle urgenze più sentite, specie quelle che si riferiscono “ai lontani”.